Menu

News dal blog

Nuove tendenze d'arredo 2018 per la cucina

Nuove tendenze d'arredo 2018 per la cucina

Un angolo cottura sempre più organizzato, ottimizzato e smart quello previsto dalle tendenze d'arredo cucina per il 2018, ma anche sempre più connesso al soggiorno, ispirato alle atmosfere urbane e industriali, da vivere non solo durante la preparazione dei cibi e performante in termini di materiali. Insomma, le cucine del futuro più prossimo non saranno solamente mere stanze dotate di funzionalità, ma vere e proprie protagoniste della casa moderna.
Vediamo dunque le nuove tendenze d'arredo per la cucina da valutare e seguire per stare al passo coi tempi!

Mobili living
Con zone giorno sempre più aperte e connesse in cui living, sala da pranzo e angolo cottura dialogano costantemente senza barriere visive, ecco che la cucina prevista dalle tendenze d'arredo 2018 dovrà rispecchiare un gusto estetico ben preciso ma soprattutto in linea con lo stile d'interior scelto per il resto dei mobili.
La cucina diventa dunque parte integrante del soggiorno, come spazio non solo votato alla funzionalità, bensì anche bello da vedere e da vivere a 360°.

Mensole a vista
Una cucina sempre più in vista quella che le tendenze d'arredo ci riservano per il 2018: l'ispirazione arriva dai mercati più cosmopoliti e dai bistrot delle capitali internazionali più all'avanguardia in cui la diversità di cibi, spezie e barattoli di ogni genere accostati tra loro in maniera ordinata arreda letteralmente mensole e scaffali senza ante. Colori, tipologie e profumi differenti renderanno dunque la cucina la protagonista viva e frizzante della casa.

Piastrelle decorative
Sulle pareti della cucina di tendenza, ritorna la tradizione decorativa tanto cara alla ceramica che porta con sè nuovi pattern su piccolo formato ispirato alla cementina e alla classica maiolica.

Top in pietra naturale, gres e solid surface
Tra le ultime tendenze d'arredo per la cucina sono annoverati anche i top o piani di lavoro in materiali ultra performanti con tecnologia autopulente e antibatterica come alcune varianti di gres porcellanato in grande formato, superfici nanotecnologiche e pietre sinterizzate di ultima generazione, seguite da quarzo e marmo, che si pongono come validissime alternative al classico laminato.

Colori neutri
Le nuove tendenze d'arredo per la cucina parlano chiaro: a vincere sul fronte colori è una palette cromatica neutra e delicata che predilige il grigio, il panna e il tortora sia sugli arredi che sui rivestimenti a parete seppur a fantasia.

Atmosfera industriale
Acciai, tubi a vista, cappe tecnologiche, effetti metallici rivisitati in chiave lux, utensili appesi alla parete e rubinetteria dal sapore vintage: la cucina di tendenza del 2018 sarà avvolta da una forte atmosfera industriale dal fascino irresistibile.

Dettagli eco-chic
Oltre a materiali eco-compatibili e sistemi sempre più indirizzati al risparmio energetico di acqua e gas, in cucina coltiveremo sempre più dettagli green, dai vasi di piantine aromatiche e ornamentali alle vere e vere e proprie pareti verdi.

Bancone bar
Una presenza già ampiamente introdotta negli anni scorsi che si consoliderà definitivamente nel 2018 secondo le tendenze d'arredo per la cucina è senza dubbio quella del bancone con sgabelli per un perfetto angolo bar.
Perciò, che si tratti di un'isola attrezzata, di una penisola o di un semplice piano reclinabile, non lasciatevi sfuggire l'opportunità di disporre di una piccola postazione per gli snack veloci, utile anche per implementare la convivialità.

Lampade a sospensione
Non trascuriamo nemmeno degli accessori, primi fra tutti, quelli luminosi. Le lampade a sospensione risultano infatti tra gli elementi più quotati per valorizzare la cucina moderna, da scegliere accuratamente a seconda dello stile d'arredamento scelto.

Arredi hi-tech
A partire dal 2018, assisteremo ad un'ondata massiccia di elettrodomestici e arredi hi-tech per una cucina sempre più smart e connessa. Non solo sistemi domotici quindi, ma anche frigo intelligenti e piani su cui ricaricare lo smartphone.

Condividi il post

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori